L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

05/01/2008 10:49:41

Orticaria?

Egregio dottore,
le scrivo per illustrarle il mio problema, da qualche tempo che ho fastidioso prurito nelle zone anterolaterali del tronco con vari arrossamenti,mai trattati farmacologicamente perchè non vanno aldilà del prurito localizzato in quella zona. questo sembra essere un'orticaria molto lieve. ma da qualche mese noto nella parte bassa della schiena delle formazioni tipo ponfi,pruriginose ed a rilievo che non scompaiono,ma che comunque non tratto farmacologicamente. il fatto di non trattare questi episodi con i farmaci è dovuto anche al fatto che io so di essere allergico ad una marea di cose che vanno dagli antibiotici (penicilline) alle noci alla polvere ecc ecc . ma la notte scorsa l'ho passata insonne per un fastidioso prurito generalizzato risoltosi con l'assunzione di 10 gocce di zirtec ma non con la scomparsa totale dei pomfi,mi chiedo cosa potrei fare in casi come questi? perchè siccome soffro di allergie alimentari nonostante sia attento come posso curare l'improvvisa comparsa di queste reazioni? o meglio posso stare trenquillo e rassegnarmi o devo preoccuparmi ed indagare piu' a fondo? anticipatamente ringrazio e saluto.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/01/2008

Le posso suggerire solo di consultare un dermatologo od un allergologo. Anche se la sua descrizione è ottima si rischia sempre di prendere delle lucciole per lanterne o viceverva.

Dott. Angelo Scalvini
Medicina generale convenz.
Specialista in Dermatologia e venereologia


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra