L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

12/01/2008 14:43:34

Parere vostro

E la sesta volta che vengo operato,con laser e fotocoagulazione, vorrei sapere se possibile qualche cura oltre la chirurgia per neoplasia al glande,con diagnosi,carcinoma a cellule squamose in situ con focale aspetto microinvasivo si associano displasia lieve- moderata delle"epitelio squamosoe intensa flogosi cronica. Ecografia parti molle inguinale,si aprezzanoalcuni piccoli linfonodi superficiali reattivedi diametro 8 mm .grazie per una sua eventuale risposta .

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/01/2008

Caro lettore l'alternativa per i tumori del glande e del pene è la glandulectomia intervento ovviamente più demolitivo ma più radicale perchè si asporta tutto il glande, nel suo caso le consiglio di continuare la terapia che sta facendo.
Cordiali saluti
Dott Patrizio Vicini

Dott. patrizio vicini
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra