L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

03/09/2006 23:45:47

Pene a contatto con sangue

Salve,
sono un ragazzo di 18 anni e ho gentilmente bisogno di una risposta. Ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza; il problema non è la possibile gravidanza, ma che durante il rapporto lei ha avuto delle perdite di sangue forse causate dal ciclo mestruale che le era terminato pochi giorni prima. Il mio pene dunque ha avuto per certo contatto con il sangue. Siamo entrambi ragazzi sani, senza particolari problemi, ma vorrei saper se l' accaduto è comunque da considerarsi grave; potrei contrarre-aver contratto malattie di qualsiasi tipo? vi è la possibilita' che non sia successo nulla? e come posso fare per essere sicuro?
Per favore rispondete al piu' presto a questo mio problema.

Vi ringrazio e attendo risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/09/2006

Gentile lettore,
se non si hanno patologie a trasmissione sessuale in corso a parte di entrambi , non esiste alcuna indicazione a fare esami inutili. Comunque monitorizzi la situazione, eventualmente parlandone con il suo medico di medicina generale.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra