L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

30/10/2006 15:34:42

Piede piatto, alluce valgo e dita a martello

Buonasera, ho 38 anni e dalla nascita ho i piedi piatti corredati da dita martello e alluce valgo (+ pronuciato a destra) intensificato con gli anni.
Fino all'età di circa 14 anni i miei genitori mi hanno fatto visitare dai migliori specialistici e una volta l'anno(se non addirittura 2!!) erano costretti a farmi confezionare le scarpe su misura e ad-hoc per il mio problema.Visite su visite, scarpe su scarpe, ginnastica correttiva fino a che un famoso specialista sportivo dell'epoca, propose a mia madre l'intervento seguito da 6 mesi di gesso.Ovviamente mia madre non accettando tale ipotesi, si consultò con un altro specialista che prospettò l'eventuale intervento solo in età adulta e su mia decisione che poi, forse per paura o forse per rimuovere dalla mente le pene sofferte a causa dei miei miedi, non ho più preso. Ovviamente il tempo non ha certo migliorato le cose..anzi ora c'è anche l'alluce valgo (+ accentuato a destra) che mi provoca una serie di disagi sia fisici che psicologici soprattutto per la scelta delle calzature (oramai sono rassegnata alla "linee comode".....sigh!!!). Ho pensato molto all'intervento, ma ho una gran paura sugli esiti vista l'importanza che i piedi hanno sull'intera struttura fisica....
Ci sono stati altri casi come il mio trattati chirurgicamente? Se si potrei sapere in cosa consiste l'intervento e il post operatorio e i tempi di recupero? Grazie per l'attenzione

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/11/2006

La clinica e la valutazione anche radiografica aiuta a dare una idonea indicazione medica e chirurgica cercando di convincere il paziente. Consulti un ortopedico di sua fiducia e si affidi alle sue cure e gli chieda quato vuole sapere per togliersi le sue curiosità. la decisone poi spetta a lei su che fare!!!

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra