L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

04/03/2005 14:55:26

Positività test mantoux

Quando ero ragazzo ebbi una linfoadenite cronica latero cervicale con probabile substrato specifico.
I test della Mantoux risultarono positivi, anche se sono guarito completamente.
Ho ripetuto questi test dopo circa 30 anni e la positività permane : +++- ; ++--
Devo preoccuparmi ?
Luciano

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/03/2005

LE REAZIONI CUTANEE TUBERCOLINICHE(RCT) TRA CUI IL TEST ALLA MANTOUX SERVONO SOLO PER
RICERCARE UNO STATO DI "ALLERGIA" NEI RIGUARDI DELLA TUBERCOLINA(PRODOTTO DI AUTOLISI
SPONTANEA DEL BACILLO TUBERCOLARE). LA LORO POSITIVITA'E' SOLO CONFERMA DI QUESTA
"ALLERGIA" OSSIA DI UN PRECEDENTE CONTATTO TRA L'ORGANISMO E IL BACILLO TUBERCOLARE SENZA
INDICAZIONI SULL'EPOCA DEL CONTAGIO NE' SULLA SUA NATURA(SPONTANEA O SECONDARIA ALLA
VACCINAZIONE),SI TRATTA DI REAZIONI D'IPERSENSIBILITA' RITARDATA CHE NON OFFRONO ALCUNA
INDICAZIONE CIRCA L'ENTITA'DELL'IMMUNITA'. ESSE QUINDI NON COSTITUISCONO UN CRITERIO
DIAGNOSTICO ASSOLUTO: UNA Tubercolosi POLMONARE PUO' ACCOMPAGNARSI A RCT NEGATIVE.
E' QUINDI CONSIGLIABILE SEMPRE EFFETTUARE UN RX TORACE.
DISTINTI SALUTI

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra