L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

12/06/2007 17:10:51

Presenza di sangue nelle urine (ematuria)

Quali cause possono provocare ematuria e qual'è la soglia oltre la quale il numero di emazie deve essere preso in considerazione per la diagnosi di eventuali malattie?
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/06/2007

si può scrivere un libro di patologia clinica per desfcrivere tutte le condizioni che possono dare ematuria.
Diciamo che le principali sono in un maschio:
infezioni o infiammazioni dell'apparato urogenital
calcolosi apparato urinario
neoplasie vescicali
Ipertrofia prostatica
ecc
Direi che se la condizione persiste negli esami delle urine (microematuria) o se vi è sangue visibile nelle urine (macroematuria) una valutazione diagnsotica sia consigliabile.
Cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra