L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

19/06/2007 10:19:07

Problemi alla vescica

Gent. dottore,
sono una donna di 30 anni che ha partorito il suo primo figlio a fine febbraio. Il parto è stato faticoso e doloroso in quanto ho avuto numerose lacerazioni che hanno comportato un elevato numero di punti di sutura.
Nelle ore successive al parto sono riuscita ad orinare, ma il giorno dopo non riuscivo, pur avendo la vescica piena, forse a causa di un elevato gonfiore di tutta la zona, ed è stato necessario l'ausilio di un catetere per poter evacuare l'orina (che era arrivata a quasi 2 litri). Nei giorni successivi anche se con qualche difficoltà sono riuscita a orinare da sola. Tornata a casa ho continuato ad avere dei fastidi, ma ho immaginato che fossero dovuti ai punti. Si sono verificati due episodi nei quali quando andavo ad orinare mi accadeva che il flusso si bloccasse pur continuando a sentire lo stimolo ad orinare. Però non ho mai avuto dolore, sono una sensazione di fastidio protratto e gonfiore. Ho fatto le analisi ed è emersa una infezione alla vescica, avevo avuto una infezione vaginale anche durante la gravidanza e il medico mi ha detto che potevano essere dovute ai mie problemi di stitichezza. Curata l'infezione e assorbiti completamente i punti sono andata a visita di controllo ginecologica dopo 40 giorni e a detta del medico era tutto regolare, a parte il fatto che la vescica era un po' dilatata e pur essendo andata ad orinare pochi minuti prima, non era del tutto vuota. Ora sono passati quasi 4 mesi e qualche volta continuo ad avere la sensazione di dover ancora orinare pur avendolo appena fatto. E' normale? E' suggestione? Possono aver sbagliato a mettere i punti? E' opportuno fare controlli più accurati?
La ringrazio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra