L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

14/10/2004 23:17:20

Problemi con il prepuzio

Sono Giuseppe e colgo l’occasione per ringraziarvi per il servizio che offrite e vengo al mio problema
Da circa un anno mi si e rotto il filetto del pene con la conseguenza che il prepuzio si e stretto tanto
Che il glande non si scopre più, in pratica il prepuzio ha ora il diametro di circa 2 cm.
Volevo sapere a chi rivolgermi e quali sono le modalità di intervento, se ci sono conseguenze post-operatorie e quando dura la degenza
E il tempo richiesto per ritornare alla normale attività sessuale.
nella speranza di una vostra risposta
vi ringrazio anticipatamente
Saluti


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/10/2004

Quando si ha difficoltà a scoprire il glande l'unico intervento consigliato è la circoncisione . E' un intervento che si pratica in anestesia locale e non richiede ricovero ospedaliero. Dopo circa 15-20 giorni dall'intervento chirurgico ,a ferita guarita, è possibile riprendere una normale attività sessuale. Cordiali saluti .
Dott. Giovanni Beretta , urologo andrologo.

Dott. giovanni beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra