L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

15/03/2007 01:18:13

Prostata

Sono un uomo di 59 anni, mio padre mori nel 1978 per un tumore alla vescica.
Periodicamente effettuo l'esame del sangue per i valori del PSA per il controllo e la prevenzione relativi alla prostata.
Desidero sapere se è sufficiente tale esame del sangue per stare tranquilli da eventuali tumori oppure è necessario effettuare altri tipi di controlli? In caso affermativo quali? Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/03/2007

Caro lettore,
oltre al PSA è indicata in questi casi una visita urologica con valutazione della loggia prostatica tramite esplorazione rettale ed eventualmente una ecografia dell'apparato uro-genitale in toto.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra