L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

13/02/2006 00:20:33

Prostatectomia radicale con linfadenectomia pelvica bilaterale

Il 19.8.2002, all'età di 61 anni, ho subito l'intervento. Istologicamente Gleason 6, adenocarcinoma pT2bNoMo. Il PSA monitorato semestralmente indicava 0.20/0.40/0.30/0.26/0.41/0.37/0.56; novembre 2005 =0.62 e febbraio 2006 =0.70.
Come interpretare questi valori ?
Quale é il valore borderline per sottopormi ad ulteriori indagini ?
In futuro é consigliabile una terapia ormonale oppure radioterapia ?
Cordiali saluti e vivi ringraziamenti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/02/2006

Non esistono valori borderline . Importante è monitorizzare attentamente le sua situazione clinica. La prima cosa da fare comunque è ricontattare l'urologo che l'ha operata e rivalutare insieme attentamente il problema. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra