30/11/09  - Sindrome del tunnel carpale bilaterale - Scheletro e Articolazioni
L'esperto risponde

Sindrome del tunnel carpale bilaterale




Domanda del 30 novembre 2009
Da una Elettromiografia eseguita risulta che sono affetta da sindrome del tunnel carpale bilaterale di grado marcato, pertanto il medico che ha effettuato l'esame mi ha consigliato una visita urgente perchè il mio è un caso assolutamente da operare. Lei cosa ne pensa? Il disturbo può aggravarsi velocemente, oppure ci sono terapie alternative all'operazione?
Risposta del 05 dicembre 2009
Non basta l'EMG per fare una diagnosi di tunnel carpale, serve infatti la valutazione clinica: sintomi, eventuali deficit di forza e di sensibilità. Si sveglia di notte? Le cadono gli oggetti di mano? Se tutti questi segni sono affermativi , l'intervento non è solo necessario, ma risolutore, per decomprimere un nervo mediano spesso ridotto ad una ..."tagliatella"!


a href="/Mario_Pigni?esp=10300" Dott. Mario Pigni /a
Medico Ospedaliero
Specialista in Fisiatria
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Legnano (MI)



Il profilo di MARIO PIGNI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Lavorare all’aperto diminuisce il deficit di vitamina D
Scheletro e articolazioni
28 giugno 2017
News
Lavorare all’aperto diminuisce il deficit di vitamina D
In giardino senza rischi: ecco il decalogo degli esperti
Scheletro e articolazioni
26 maggio 2017
News
In giardino senza rischi: ecco il decalogo degli esperti
Adolescenti pigri, ossa deboli
Scheletro e articolazioni
09 maggio 2017
News
Adolescenti pigri, ossa deboli