L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

19/07/2008 02:51:12

Tono oculare molto basso

Gentile dottore da circa un anno e mezzo mia madre (che è affetta da retinopatia diabetica proliferante avanzata in un occhio sembra essere ferma dove ha 4/10 nell'occhio sinistro ha solamente la percezione della luce e in + una rubeosis iridea) è in cura all'ospedale Garibaldi di Catania.. è stata sottoposta a vari trattamenti laser ad entrambi gli occhi e in + nel sinistro a 2 punture intravitreali di avastin per la regressione delle neovascolarizzazioni,a settembre 2007 ha fatto una vitrectomia successivamente a febbraio 2008 hanno tolto una cataratta e ancora successivamente a maggio hanno fatto lo scambio ad oggi ha un tono di 2 e non mi hanno dato moltissime speranze dicono soltanto di farla riposare un po e mettere il netildex ogni 2 ore... però questo sito mi incuriosisce e vorrei un altro parere da un altro medico visto che in giro di bravi ce ne son pochi.. la mia domanda è.. cosa mi devo aspettare?? l'occhio può riprendersi o mi devo semplicemente rassegnare? la ringrazio anticipatamente

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/07/2008

Gentile signora,
il fatto che la pressione dell'occhio sia così bassa non è un fattore positivo. In partenza la situazione doveva essere molto compromessa, almeno a giudicare dagli interventi che si sono resi necessari. Purtroppo abbiamo molti rimedi per la pressione troppo alta, ma quando l'occhio non riesce più a produrre abbastanza umor acqueo per mantenere la pressione non ci sono cure praticabili. E' importante a questo punto concentrarsi sull'occhio meno compromesso e cercare di conservare la vista più a lungo possibile.
Cordiali saluti

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
FELTRE (BL)


Risposta del23/07/2008

Carissima,
intanto bisognerebbe comprendere etiopatogeneticamente il motivo dell'ipotensione oculare postchirurgica!!
Comunque a volte l'uso di un midriatico come l'ibopamina collirio, midriatico non cicloplegico, che e' indicata perla midriasi diagnostica per esami del fondo oculare ma anche per il trattamento dell'ipotonia oculare postchirurgica.
Sono a sua disposizione per qualsiasi chiarimento!



Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it
http://siravoduilio.it.gg

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra