L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

09/01/2008 18:56:22

UROGRAFIA ENDOVENOSA E CISTOURETROGRAFIA MINZIONALE

Buongiorno Dottore. Ho 32 anni e dopo serie di esami il mio andrologo ha dette che la mia infiammazione alla prostata potrebbe essere dovuta dal fatto di avere un condotto urinario stretto. Quindi mi ha prescritto appunto un UROGRAFIA ENDOVENOSA PERFUSIONALE e CISTOURETROGRAFIA MINZIONALE. Volevo sapere appunto su tale esame visto che vedo ci sono molte controindicazioni e forse qualche rischio. Tra l'altro viene richiesto anche un elettrocardiogramma e un analisi del sangue.
Ho 3 domande: 1 )E' un esame secondo lei utile? 2) Si corrono rischi ed è eventualmente doloroso? 3) L'esame fatto invece che tramite endovenosa ma tramite catetere puo essere migliore e meno fastidioso? Grazie molte

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/01/2008

Caro lettore il rischio è l'eventuale allergia al mezzo di contrasto, è un esame minimamente invasivo
Cordiali saluti
Dott. Patrizio Vicini

Dott. patrizio vicini
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra