L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

04/02/2005 15:59:43

Valore massimo leucociti nelle analisi delle urine

Mio figlio ha sedici anni, all'età di 1 anno è stato operato di ipospadia. Da allora ha eseguito diverse flussometrie con valori regolari di flusso, diverse ecografie renali e vescicali, varie analisi delle urine con valori nella norma, da circa sei mesi su indicazione del medico curante sta eseguendo delle analisi delle urine prendendo il primo getto delle urine della mattina, all'esame con microscopio 1x400 alcune volte si evidenziano valori di leucociti 10-12 per campo con tracce di mucopus. Nell'esame del secondo getto sempre delle urine della mattina questi valori rientrano nella norma. Premetto che mio figlio non presenta nessun fastidio, mi chiedo quale sia il valore massimo di leucociti che devono essere presenti nel tipo di esame eseguito.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/02/2005

Se suo figlio è stato sottopsto ad uno o più interventi per la correzione di una ipospadia da piccolo il reperto da voi riscontrato , in assenza di una sintomatologia infiammatoria , può essere considerato normale. Esegua una urinocoltura ed una ecografia dell'apparato uro-genitale e consulti un urologo. Cordaili saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra