L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

10/03/2005 20:19:05

Varicocele

Buonasera, la mia domanda è questa:in seguito da analisi dello sperma mi è stata diagnosticata un'ipospermia e un totale di 24 milioni di spermatozoi con però buona motilità.Ho approfondito gli esami con un ecocolordoppler e mi è stato diagnosticato un varicocele al testicolo sinistro dell'80%,e a quello destro dell'10%.Vorrei sapere le possibili cure e le conseguenze sulla fertilirtà,se cioè una eventuale operazione può migliorare la qualità dello sperma.Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/03/2005

Molto probabilmente il varicocele da lei segnalato può essere la causa o una delle cause che hanno determinato la sua dispermia. In questi casi,fatta una attenta valutazione clinica , lo specialista può arrivare a dare l'indicazione per una correzione chirurgica del varicocele. Purtroppo , soprattutto in fase post-puberale, la risoluzione chirurgica di un varicocele non sempre è accompagnata da un miglioramento della qualità del liquido seminale. In queste situazioni diventa importante , lo ripeto, per prendere la decisione terapeutica più corretta , una completa valutazione clinica diretta . Se vuole avere più informazioni sul problema legga il bel manuale della dr Elisabetta Chelo : "Quando i figli non arrivano" CIC edizioni internazionali Roma. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra