L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

06/06/2005 10:27:29

Agorafobia e leggero ipotiroidismo

Grazie per questo servizio on line.
Per quattro anni (dal 2000 al 2004) ho assunto una cps di seroxat al giorno per attenutare panico e agorafobia, di cui soffrivo da 15 anni.
Nel 2001 mi è stata riscontrata una tiroidite che mi aveva provocato un leggero ipotiroidismo (sono un'insegnante, soffro di forti mali alla gola-laringe ecc..), non sono stata sottoposta a nessuna cura con tiroxina perchè l'ipotiroidismo non è stabile, ma rientra nei limiti da solo.
Ho interrotto l'assunzione di seroxat (poi Sereupin. che mi ha dato problemi con effetti collaterali forti e ritorno del panico...) nel 2004
Vorrei ricominciare a prendere Seroxat (che invece non aveva dato effetti collaterali forti), perchè l'agorafobia è tornata in maniera forte.
Sono dubbiosa sull'eventuale effetto alla tiroide dell'antidepressivo. L'ultimo esame fatto a gennaio di quest'anno mi dava la tiroide con valori nella norma.
Può Seroxat influre negativamente e provocarmi ipotiroidismo? Posso eventualmente prendere (ovviamente seguita da un medico) tiroxina insieme all'antidepressivo se dovesse ripresentarsi il problema?
Gli effetti collaterali forti del Sereupin erano: emorragie mestruali, edema generico, mancanza di ferro......sospendendolo anche le emorragie non si sono più presentate......Insomma vorrei curarmi ma ho paura degli effetti collaterali .......spero di essermi spiegata :) grazie e buon lavoro

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/06/2005

Non ha mai pensato di iniziare una psicoterapia? I farmaci sono fondamentali per affrontare la sintomatologia ma non possono risolvere le cause dell' Ansia o degli attacchi di panico.
Ho la sensazione che lei trarrebbe giovamento da un intervento psicoterapico che la aiuterebbe a superare questo circolo vizioso di preoccupazioni che non le danno tregua.
Mi stupisce che il Sereupin le abbia dato tutti quei disturbi e lo Seroxat no: infatto sono esattamente la stessa molecola.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra