L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

19/05/2007 09:01:43

Aiutatemi!ho 2 gemelle,una sta male

Ho due ragazze di 16 anni in affidamento dall'età di 8 mesi;sono figlie di mia figlia che le ha abbandonate.Sono gemelle mono-ovulari,la classica mela spaccata in due,io e mio marito le abbiamo cresciute come figlie pur non nascondendo loro sempre la verità.All'età di 3 anni mi sono avvalsa dell'aiuto di una psicologa dei servizi sociali di vr, ove risiedo,ho fatto di tutto xchè crescessero nell'amore cercando d'infondare loro principii e valori e parlando molto.Mio marito che non è nemmeno il padre di mia figlia e non abbiamo altri figli in comune,è sempre stato molto presente con le bambine,si è comportato come nessun altro padre:affettuoso, partecipativo tant'è che io stessa mi sono sentita esclusa dall'amore e le attenzioni che ha sempre avuto x le nostre ragazze.Non nascondo la mia sottile gelosia,purtroppo il nostro rapporto di coppia è"tecnicamente riuscito"ma affettivamente e compatibilmente un disastro,ci siamo sopportati per mandare avanti "la baracca"ed io ho sofferto molto di solitudine e depressione che ho cercsto di controllare con degli ansiolitici.Nel frattempo mia figlia J. si è sposata ed ha avuto altri 3 figli:un maschio e,tre anni fa,altre due gemelle.In seguito suo marito ha chiesto la separazione ed ora J. è ricoverata in struttura protetta xchè ha cominciato ad avere disturbi neurologici che l'hanno resa invalida.Premetto che non ha mai avuto rapporti affettivi con A. e V. le sue prime figlie,ha avuto con loro rapporti periodici discontinui e le ragazze,apparentemente sembrano disinteressate alla vera madre e non hanno rapporti con gli altri fratelli.Sono sempre andate a scuola con profitto,sono socievoli e comunicative ma da quando frequentano il liceo sono cambiate,lo so è l'età dell'adolescenza ma V. ha comportamenti preoccupanti.L'hanno scorso,entrambe hanno avuto il primo morosetto,erano due fratelli e A. frequenta ancora uno di loro mentre V. è stata lasciata.Abbiamo vissuto 6 mesi di tragedie...V. ha cominciato a manifestare palesemente atteggiamenti ansiotico-depressivi associati ad aggressività in casa e rifiuto nei miei confronti.Da un mese frequenta un nuovo ragazzo e si è calmata,le è tornato il buonumore ma anche questo ragazzo,pieno di problematiche familiari,l'ha lasciata senza dirlo apertamente ma trattandola con indifferenza.V. non si arrende,è ossessionata come lo era con il primo ragazzo,lo messeggia di continuo anche se viene offesa e trattata male.La sorella che tenta di proteggerla fin da piccola è una furia con chi tratta male V. e non capisce il suo comportamento anche perchè V. ha crisi isteriche:piange e salta,urla come un'ossessa,non vuole l'intromissione di nessuno e mio marito ed io, non sappiamo cosa fare!Siamo molto preoccupati e non sappiamo a chi rivolgerci.Non ha autostima,pensa che nessuno la voglia ed è una bella ragazza,ho notato inoltre che entrambe hanno un'alimentazione disordinata,non fanno pasti regolari,mangiucchiano quello che trovano stando ben attente a non ingrassare...aggiungo che V. non ha ancora avuto nessun rapporto sessuale(meno male!)ne sono certa perchè le sorelle si confidano tutto ed io so le cose quando una di loro vuole parlarmi.Vi chiedo aiuto,non so cosa fare, aspetto con ansia una vostra risposta,vi ringrazio m.c. da Verona

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/05/2007

La situazione è davvero complessa e capisco la sua difficoltà e preoccupazione oltre che stanchezza. Credo che farebbe bene a rivolgersi al centro per l'adolescenza dell'usl di Verona. Troverà lì tutte le figure professionali di cui avete bisogno per affronatre una sotuazione che, ben affrontata,avrà sicuramente una evoluzione buona. Auguri a tutti voi di raggiungere serenità.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra