L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

19/02/2007 14:51:19

AIUTATEMI, IL SErT MI DISTRUGGE..

Buongiorno ho 21 anni e sono ormai 4 anni che assumo 6 mg di buprenorfina (subutex) per combattere la tossicodipendeza di eroina. Il punto è che adesso, ormai da quasi un anno, non uso piu eroina! Mi hanno detto che ci vuole del tempo chiamato "mantenimento" per poi togliermi anche questa cura, ed io ho ascoltato e sto ancora assumendo 6mg/die sublinguali ma la durata dell effetto non è piu' 24 ore, dato anche il troppo tempo di questa "terapia", non è piu lo stesso e ormai la dipendenza è SOVRANA su di me, non riesco a capire cosa devo fare! IN PRATICA 6mg NON COPRONO PIU LE 24 ORE (tempo di assunzione tra una dose e quella dopo)! ORA STO MALE PER QUESTO FARMACO, che oltre ormai a nn farmi mangiare regolarmente, mi rende la vita difficilissima. Ho provato allora nell ultima settimana a farmelo endovena in 3 dosi da 2mg o 2 dosi da 3mg e cosi riesce a coprirmi per bene. Ma non voglio tornare a usare siringhe! Era proprio quello che ero riuscito a togliermi dalla testa! So che esistono dei cerotti "personalizzabili" e vorrei scalare con questi. E' UNA BUONA IDEA!? E... A CHI MI DEVO RIVOLGERE? (dato che al mio SErT sono veramente incompetenti). In comunità ho già trascorso tempo nel 2002 con risultato finale non positivo), oltretutto a casa ho una situzione difficile, i soldi del mio lavoro sono basilari, altrimenti andrei oggi stesso in una clinica seria. Sono fuori dall'eroina ma rinchiuso in questo cerchio confinante di tossicodipendenza da buprenorfina! .. questa realtà mi fa star male mentalmente e materialmente con comportamenti anti-sociali. La ringrazio della sua disponibilità fin da ora! A.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/02/2007

L'uso di cerotti a base di buprenorfina non è autorizzato per il trattamento della dipendenza da oppiacei.
Secondo il mio parere personale Le consiglerei di stabilizzare di subutex ad un dosaggio "anticraving" (ovvero a quel dosaggio in cui non sente il desiderio di ricorrere agli oppiacei) che secondo i dati della letteratura possono arrivare a 24 mg al giorno ed in alcuni casi oltre.

Dott. Tommaso Vannucchi
Specialista in Farmacologia
PRATO (PO)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra