L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

23/04/2007 21:32:39

Allergia al nichel

sono una signora di 50 anni e 7 anni fa, dopo aver assunto molti antibiotici, mi si è presentata un'infiammazione diffusa a tutte le mucose dalla bocca ai genitali, insomma a tutte le mucose interne, non riuscendo più a mangiare nessun tipo di alimento. Ho perso molti chili con notevole carenza di vitamina B12 e acido folico. Disperata sono arrivata a frullare riso e tacchino, gli unici alimenti che potevo tollerare, e bevendo con la cannuccia ho notato che dove passava il cibo mi sentivo ustionare. Così ho pensato di eliminare le pentole e ho notato che andava meglio. Ho eliminato tutti i metalli e molti alimenti tutto da sola perchè sfiduciata dai vari specialisti incompetenti.
Ora ho ripreso peso e le mie mucose sono notevolmente migliorate ed erroneamente ho ripreso a cucinare nelle pentole di acciaio e a mangiare di tutto. Ed ecco che in forma molto più lieve la bocca e il resto delle mucose si infiammano.
Cosa posso fare per disintossicarmi del tutto?
Ho letto che esistono delle compresse omeopatiche (e non) di piccole quantità di nichel da ingerire nell'arco di un anno.
Vorrei sapere se ciò corrisponde a verità ed eventualmente avere un suggerimento da chi rivolgermi su Roma.
La ringrazio per la sua attenzione

P.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/04/2007

Cara signora, quanto lei mi racconta mi porta a pensare che lei soffra di una candidosi dioffusa, per cui ha necessità di rivolgersi ad un medico di medicina integrata.
Comunque non credo che il suo problema siano le pentole, ma il cibo che ingerisce.
Vada sul sito www.simimedicinaintegrata.it e sulla pagina dopo aver cliccato su entra e spostandosi sulla destra troverà il mio nome ed un link(scritta blu sottolinesta) clicchi e si copi il pdf della guioda salvalinea che ho realizzato e che la aiuterà anche per il suo problema.
Assuma tanti fermenti lattici ed eviti assolutamente i dolci.
A presto

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra