L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/01/2008 22:21:35

Ansia e depressione

Gentile Specialista sono una ragazza di 25 anni,sono sposata da 4 anni e ho un bambino di tre anni.Soffrivo di attacchi di panico da quando è nato mio figlio,piangevo sempre avevo paura di uscire sola e di stare sola in casa,fino a quando mi sono decisa di andare da un'opsicologo che mi ha detto che era dovuto allo stress dopo parto,così mi ha prescritto delle compresse(EUTIMIL 20mg)che prendo uno al giorno ormai da un anno e mezzo,adesso dovrei smettere ma ho un po paura,cosa faccio?sipuò ricadere anche se adesso sto bene?Grazie per la sua attenzione aspetto la sua risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/01/2008

Innanzi tutto una precisazione: non è andata da uno psicologo, ma sarà stato un medico specialista. Infatti gli psicologi non possono prescrivere farmaci. Il farmaco ha dato buoni risultati e forse dovrebbe tornare da chi glielo ha prescritto per valutare se continuare o sospenderlo. Spesso queste depressioni sono dovute ad una sensazione di solitudine interiore e inadeguatezza. In questi casi dà grande beneficio poter parlare con qualcuno dei propri sentimenti negativi. Qualcuno che sappia poi aiutare a trasformarli in sentimenti positivi.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra