L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/03/2005 15:32:22

Astenia, stanchezza fisica e mentale

Tono dell' umore buono, professionalmente soddisfatta (chimico, sono responsabile di una piccola azienda che dirigo con decisione e passione). Ho trascorso un anno fa un periodo di forte stress familiare e di intensissimo ritmo lavorativo.La situazione di stress è conclusa ma mi trascino i seguenti sintomi peraltro piuttosto debilitanti:
-al risveglio senso di forte torpore mentale e stanchezza fisica che trascino tutta la mattina e che tende a ridursi nella serata senza tuttavia risolversi (dormo bene e per 8 ore)
-astenia
- stanchezza mentale e fisica

Mai sofferto di depressione (ho 38 anni): puo' trattarsi di depressione mascherata?
Sarebbe indicato il ciprealex come antidepressivo attivatore?.

Grazie molte e cordiali saluti

caelli stefania

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/03/2005

I sintomi sembrano proprio quelli della Depressione .
Il fatto che lei non ne abbia mai sofferto non significa nulla, perchè un episodio depressivo può comparire in modo assolutamente inatteso a qualsiasi età.
La prescrizione di un farmaco va fatta solo dopo aver valutato opportunamente il caso. infatti vi sono tantissimi antidepressivi, m sta proprio al medico trovare quello più adatto.
Perciò le consiglio di rivolgersoi ad uno specialista per la prescrizione farmacologica.
Le consiglio anche di contatatre uno psicoterapeuta poichè associando al farmaco delle sedute di psicoterapia (individuale o di gruppo aseconda del caso)si ottengono risultati migliori, in tempi più brevi e più duraturi.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Risposta del01/04/2005

Dal suo peso e statura risulta un BMI (rapporto di peso espresso in KG su altezza espressa in metri al quadrato) di di 17.09. Ha perso peso ultimamente? qual è il suo rapporto con il cibo? é costituzionalmente magra? Ha recentemente eseguito esami ematici per valutare lo stato nutrizionale? Il ciclo mestruale è regolare? Ha appetito? Ha familiarità per disturbi psichici? .......
Vi sono molti aspetti medici e psichiatrici che sarebbero da indagare prima di poter parlare di Depressione . Il suo BMI è sotto soglia : tra 18 e 19 è la soglia di normopeso per le donne della usa età. Sotto 17.5 si è in una situazione di sottopeso.
Lei fa una vita stressante, si assume grandi responsabilità, lavora, organizza con molta attenzione il suo discorso (e penso la sua vita), forse è un pò perfezionista, non so se è depressa. Il miglioramento dei sintomi verso sera è tipico di alcune forme di Depressione , ma vi sono molti aspetti non chiari. Forse ciò che più la mette in difficoltà è il suo carattere che non ci ha descritto e la vita di relazione (stress familiare?).
Sono solo alcune rapsodiche riflessioni volutamente poco organizzate: la questione è complessa, il cipralex per ora lo lascierei nel cassetto (tra l'altro non è chiaro il suo effetto sull'appetito). Chiederei al mdb se è il caso di fare degli esami ematochimici.
Saluti.


Dott. andrea pierò
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Psichiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra