L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

07/10/2006 09:39:31

Attacchi di panico e depressione.

Gentile dottore,
dalla fine di luglio assumo sereupin per la terza volta(prima era il seroxat, ma credo sia uguale) poichè mi è tornata la depressione dopo quattro anni. Piangevo ed avevo forti attacchi di panico.
Prendo una cpr da 20 tutte le mattine.
Devo dire che sono migliorata molto, però purtroppo gli attacchi di panico e le sensazioni di vertigini ed intontimento non spariscono del tutto. Ci sono dei giorni che mi sento come ovattata e non riesco a camminare o a guidare bene.
Quando mi succede prendo lo xanax.
In più le mie paure restano(guidare da sola perchè ho paura di sentirmi male o stare sola a casa, uscire da sola). A volte ci riesco a volte devo sforzarmi per vincere la paura.
Come posso fare? Possibile che devo vivere così o prendere sempre farmaci? Oltretutto vado dalla psicologa da cinque anni. Attendo un suo consiglio. Grazie molte.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/10/2006

fino a che i sintomi sono presenti credo che sia il caso di prendere anche la paroxetina, considerato che sono 5 anni che fa psicoterapia. se i sintomi sono ancora fastidiosi può aumentare la dose del sereupin a 1 cp e mezzo, sempre dopo avere sentito il parere del suo medico. anche la psicoterapia di solito aiuta molto in questi casi.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra