L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/01/2006 20:20:16

CHIARIMENTO RISULTATATO DI RMN ALL'ENCEFALO

RISULTATO DELLA RMN REGOLARE MORFOLOGIA DEL SISTEMA VENTRICOLARE SIA SOPRA CHE SOTTO-TENTORIALE CON STRUTTURE DELLA LINEA MEDIANA IN ASSE.
PRESENZA DI PICCOLE AREE DI IPERINTENSITà IN SEDE SOTTOCORTICALE FRONTALE DX ED IN SEDE PERIVENTRICOLARE POSTERIORE SPECIE SX, NESSUNA DELLE QUALI SUBISCE IMPREGNAZIONE DOPO SOMMINISTRAZIONE DI M.D.C. PARAMAGNETICO PER VIA E.V. DI NATURA PRESUMIBILMENTE VASCULOPATICA.
NON SIRILEVANO IN ATTO ALTRE SICURE ALTERAZIONI DELLE STRUTTURE PRESE IN ESAME.
VORREI SAPERE DI CHE COSA SOFFRO E SE LE VERTIGINI SONO CAUSATE DA QUESTO PROBLEMA.
MI è STATO DETTO CHE POTREBBE TRATTARSI DI DEMIELINIZZAZIONE DELLE STRUTTURE NERVOSE MI SAPRESTE DIRE QUALCOSA VOI?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/02/2006

La distribuzione delle piccole aree ed il modo di descriverle sembrano indicare un problema vascolare.
Il radiologo che ha visto le alterazioni sulla sua RM è dell'opinione si tratti di quadro vasculopatico, cioè circolatorio.
Se ci sono fattori di rischio cardiovascolari (pressione alta, alterazioni cardiache, Diabete , elevati tassi di colesterolo.....), è probabile che non si debba scomodare la demielinizzazione per capire il suo problema. Anche il suo peso può indicare nella stessa direzione.
Si rivolga al suo medico oppure al neurologo che le ha prescritto la RM.


Dott. Giorgio Brughitta
Casa di cura convenzionata
Specialista in Neurologia
Specialista in Radiodiagnostica


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra