Come riprendersi da un'ischemia - Mente e cervello
L'esperto risponde

Come riprendersi da un'ischemia




Domanda del 24 luglio 2007
mio padre di recente ha avuto un'ischemia, ha riportato una paresi degli arti destri, senza mai perdere conoscenza, ma non riusciva a parlare. Dopo una settimana molto lentamente a ricominciato a parlare, ora a distanza di quattro settimane dall'accaduto, parla discretamente e grazie alla fisioterapia riesce a muovere debolmente le dita della mano destra, inoltre soffre il solletico sotto il piede destro, avendo degli scatti dei riflessi ma non riesce a muoverlo autonomamente. Secondo il parere dei medici mio padre ha un fisico da sessantenne (la sua età è di 75 anni) ma non si riprenderà, rimanendo bloccato sulla sedia a rotelle. Secondo Lei c'è qualche possibilità che si riprenda nonostante dimostra una vivace volontà di reagire e tornare autonomo. In attesa di una Sua risposta porgo distinti saluti. M.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello

Potrebbe interessarti
Emicrania: i rimedi ci sono, ma non sono tutti uguali
Mente e cervello
13 marzo 2017
Focus
Emicrania: i rimedi ci sono, ma non sono tutti uguali
Giornata delle Malattie rare 2017 dedicata alla ricerca
Mente e cervello
27 febbraio 2017
Focus
Giornata delle Malattie rare 2017 dedicata alla ricerca