05/11/00  - Cicatrice cheloide - Chirurgia estetica

05 novembre 2000

Cicatrice cheloide





Domanda del 05 novembre 2000

Domanda: Cicatrice cheloide


Domanda di Chirurgia estetica, inviata in data 05 novembre 2000.

Ho una brutta cicatrice sulla spalla che ho provato a rimuovere chirurgicamente, ma è ricresciuta e si estende sempre di piu'. Esistono tecniche all'avanguardia per rimuovere il cheloide definitivamente?
Risposta del 12 dicembre 2000

Risposta di PIER ANTONIO BORTOLAMI


Non esistono nuove tecniche. La terapia della cicatrice cheloidea consiste nella detensione chirurgica o nella compressione. Nei casi trattati chirurgicamente con escissione della tumefazione si assiste spesso alla recidiva. Le cause del cheloide non sono ben conosciute, si sa che è legato a fattori di sede( la parte enferiore del volto , il collo ,le spalle, il torace ecc. sono più propense a produrre cicatrici ipertrofiche rispetto alla fronte, cuoio capelluto, dorso ecc.), età(più frequente nei giovani), costituzione, tipo di lesione. Un minore sviluppo del cheloide si può ottenere conprimendolo in fase di sviluppo, logicamente questa terapia è possibile solo nelle sedi facilmente comprimibili.

Dott. PIER ANTONIO BORTOLAMI
Specialista convenzionato
Specialista attività privata



Il profilo di PIER ANTONIO BORTOLAMI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Chirurgia estetica



Potrebbe interessarti
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
Chirurgia estetica
18 marzo 2016
News
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
L’autostima non è solo questione di rughe
Chirurgia estetica
05 novembre 2015
News
L’autostima non è solo questione di rughe
Botox: ben oltre le rughe
Chirurgia estetica
08 giugno 2015
Focus
Botox: ben oltre le rughe