05/09/14  - Forma allergica alle polveri: tosse persistente da allergia - Allergie

05 settembre 2014

Forma allergica alle polveri: tosse persistente da allergia





Domanda del 05 settembre 2014

Domanda: Forma allergica alle polveri: tosse persistente da allergia


Domanda di Allergie, inviata in data 05 settembre 2014.

Luciano Ho 46 anni,non fumo e da 20 giorni ho una tosse secca canina.dopo la consultazione medica in una prima fase l'ho trattata come semplice tosse senza nessun risultato,allora medico ha pensato di curarmi con antibiotico,aerosol,e sciroppo,finita terapia e con risultato negativo sono andato pronto soccorso i quali rx parenchima e esame emocromo mi hanno dimesso senza nessun esito con sospetta laringite.il giorno successivo scoraggiato sono tornato alla guardia medica la quale tenendomi a fare qualche domanda ha diagnosticato che rinscontrato una forma allergica a polveri inalate durante un lavoro di ripristino inferiate. mi hanno dato cura con cortisone e antibiotico al mattino e antistaminico la sera.
Domanda : dopo quanto tempo vedo effetto cura ? cioe comincio a smettere di tossire?
E se la cura fallisce qual’è il passo succesivo? Posso avere problemi a polmone(tumore) o posso stare tranquillo perche i rx avrebbero evidenziato tale problema
Scusate ma sono preoccupato
Risposta del 18 ottobre 2014

Risposta di VINCENZO MANCUSO


Un' allergia si riscontra con test diagnostici specifici. Uno specialista, darà risposta con piu' sicurezza ai suoi quesiti dopo valutazione clinica e test diagnostici anche strumentali come una spirometria.

Dott. Vincenzo Mancuso
Specialista attività privata
Continuità Assistenziale
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Lugo (RA)

Il profilo di VINCENZO MANCUSO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Allergie



Potrebbe interessarti