Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Ultimo aggiornamento: 01 settembre 2017
Farmaci - Omatropina Lux

Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

Bausch & Lomb IOM S.p.A.

MARCHIO

Omatropina Lux

CONFEZIONE

1% collirio, soluzione 9 ml

PRINCIPIO ATTIVO
omatropina bromidrato

FORMA FARMACEUTICA
collirio

GRUPPO TERAPEUTICO
Midriatici e cicloplegici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
60 mesi

PREZZO
10,14 €


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Indicato a scopo diagnostico e nell'esame della rifrazione; coadiuvante nella terapia dello strabismo per la rieducazione di occhi ambliopici; nelle forme iniziali di cataratta centrale o nucleare; nei casi di nictalopia. Nella miopia dell'infanzia e scolare con 1 o 2 instillazioni alla settimana, il collirio viene usato per ridurre l'attività accomodativa.




CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

L'uso è controindicato nei pazienti che presentano fenomeni di sensibilizzazione verso qualunque dei componenti la specialità e nei soggetti affetti da glaucoma o con tendenza all'ipertensione endoculare.




AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

L'Omatropina è da usarsi esclusivamente per uso esterno, evitando l'instillazione quando la cute o le mucose siano infiammate o comunque lese. Al fine di evitare un eccessivo assorbimento sistemico, dopo l'instillazione, chiudere i puntini lacrimali per 1 minuto. L'uso eccessivo nei bambini può provocare segni di intossicazione atropino-simile. Il prodotto può provocare un aumento della pressione nell'occhio normale.




INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Le uniche interazioni medicamentose riscontrate con l'omatropina riguardano l'uso contemporaneo di questo farmaco con i colinomimetici e gli inibitori della acetilcolinesterasi.




POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

Instillare 2-3 gocce di collirio ogni 6-8 ore, s.p.m.




SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

In caso di ingestione accidentale o di sovradosaggio, somministrare la fiosiostigmina salicilato o altro inibitore reversibile dell'acetilcolinesterasi oltre alla normale terapia sintomatica.




EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Omatropina Lux 1% collirio, soluzione 9 ml

La perdita transitoria del potere di accomodazione è una conseguenza del tutto normale dell'azione dell'Omatropina sulle terminazioni nervose del muscolo ciliare. L'uso prolungato può provocare fenomeni irritativi locali caratterizzati da: congestione, edema, eczema e congiuntivite follicolare. Se tali segni persistono o aumentano è necessario interrompere il trattamento e consultare il
medico. L'impiego continuo o troppo frequente puo' determinare, specialmente nei bambini, il manifestarsi di sintomi di intossicazione da sostanze atropino-simili (diarrea, secchezza delle fauci, turbe della visione, ecc.).




CONSERVAZIONE



Temperatura ambiente.




PATOLOGIE ASSOCIATE







Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
L'esperto risponde