Astigmatismo

29 agosto 2017

Astigmatismo



Definizione


Difetto della vista consistente in un'irregolarità della curvatura (differente nei diversi diametri) della cornea e del cristallino, che determina un'errata messa a fuoco delle immagini, sia vicine sia lontane.


Cause


La malformazione della cornea, che non risulta simmetrica come nel soggetto normale, provoca una differente messa a fuoco sui diversi meridiani: per esempio le linee verticali possono essere messe a fuoco mentre le linee orizzontali no, o viceversa. Ciò causa due differenti linee di focalizzazione sulla retina, le quali danno una visione sfocata (o sdoppiata) a tutte le distanze. Spesso si associa ad altri difetti visivi, come miopia o ipermetropia. L'astigmatismo può essere congenito e in questo caso resta pressoché invariato nel corso degli anni, oppure, in casi più rari, può svilupparsi in seguito a un intervento di cataratta, a un trapianto di cornea o a un trauma oculare.


Sintomi


I sintomi derivano dal continuo cambio di messa a fuoco (accomodazione) nel tentativo di ottenere un'immagine il più nitido possibile e possono consistere in dolori ai bulbi oculari, dolori sull'arcata ciliare, cefalea, bruciore agli occhi, lacrimazione eccessiva. Astigmatismi di grado medio elevato presentano solitamente una visione sfuocata, sia nella visione da lontano che da vicino.


Diagnosi


La diagnosi di astigmatismo viene effettuata attraverso l'esame otpometrico e l'esame diretto della cornea (topografia corneale).


Cure


Un astigmatismo di intensità pari a 0,5-1 diottria viene considerato fisiologico e quindi può anche non venire corretto; astigmatismi più elevati necessitano di correzione, a partire dall'età infantile. La correzione dell'astigmatismo può essere effettuata con lenti oftalmiche cilindriche o toriche oppure con lenti a contatto gas-permeabili o morbide. È possibile anche risolvere il difetto tramite la chirurgia refrattiva (operazione chirurgica con il laser che modifica in modo definitivo la curvatura corneale, rendendola simmetrica sui vari meridiani).


Cure alternative


Esistono metodi naturali di ginnastica degli occhi che si propongono la cura o il miglioramento dei disturbi visivi, fra cui l'astigmatismo.


Alimentazione


Un menù ricco di vitamine e pigmenti antiossidanti (frutta, verdure a foglia verde, peperoni, carote, agrumi, fragole e mirtilli) permette di proteggere retina e cristallino.



Vedi le patologie di:


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
L'esperto risponde