L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

20/07/2007 16:04:53

Depilazione con luce pulsata

Buongiorno, da circa un anno mi sto sottoponendo ad un trattamento per la depilazione definitiva tramite luce pulsata c/o un centro estetico, tra l'altro senza risultati soddisfacenti. Circa un mesetto fa ho effettuato la penultima seduta e purtoppo poco dopo mi sono comparse delle macchie simili a scottature provocate dal ferro da stiro, tra l'altro sto trattando il viso...si figuri quindi il disagio che mi ha provocato! Inizialmente erano di colore viola, dopo qualche giorno si sono trasformate in crosticine che mano a mano sono saltate via. La pelle sottostante si presentava di colore bianco, più bianca rispetto alla pelle circostante. Sono stata al mare e ho coperto queste macchie con una crema ad alta protezione (fattore 50). Ho avuto l'illusione che fossero sparite ed invece adesso che l'abbronzatura sta svanendo, queste macchie si sono ripresentate e sono di un colore più scuro rispetto alla pelle circostante. Ogni settimana sto andando al centro estetico per farmi vedere e l'operatrice mi assicura dicendo che andranno via...sono molto preoccupara anche perchè mi avevano assicurato che i peli non sarebbero più cresciuti ed invece...non ho risolto il mio problema ed in più ne ho un altro! Le sarei grata se potesse darmi un parere in merito. E' il caso di consultare un dermatologo?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/08/2007

cara signora,
esiti discromici come il suo sono molto frequenti in chi si sottopone a sedute di luce pulsata in centri non medici. se si fosse rivolta ad un dermatologo per eseguire lo stesso trattamento questi la avrebbe dissuasa dall'eseguire sedute di luce pulsata in prossimità della estate o di esposizioni solari pena.... quello che purtroppo le è successo. tali ipercromie non possono che peggiorare nel tempo e costituiscono un serio problema estetico.
le consiglio di rivolgersi ad un dermatologo per cercare di rimediare all'inconveniente.

cari saluti

Dr Marcello Stante
dottstante@tele2.it


Dott. Marcello Stante
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina estetica
TARANTO (TA)


Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra