L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

25/10/2006 14:31:43

Depressione, ansia?

Salve. Da circa 2 mesi soffro di attacchi d'ansia. ECG e analisi del sangue sono nella norma, ma ad ogni nuova sensazione la mia paura di avere qualcosa di fisiologico aumenta.
Dopo visita specialistica (neurologo-psichiatra) ho iniziato da qualche giorno una cura con Paroxetina. L'umore è migliorato, ma rimango sempre e comunque vigile ad ogni nuova sensazione che provo nel corpo (ad esempio ieri un effetto di "sangue freddo" nella testa prima e nel resto del corpo poi) con l'effetto che ho paura, mi chiudo in casa e sono sempre "sul chi va là". Non sono tranquillo e alla sera mi sento quasi svuotato di energie.
E' normale tutto questo o forse la mia paura di avere altro è fondata? Quanto tempo occorre prima che la paroxetina faccia effetto, o meglio: la paroxetina agisce solo sull'umore o anche sulle cause "fisiche" che l'ansioso sente? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/10/2006

ci vorranno almeno 4 settimane per avere gli effetti della paroxetina. è normale questo suo stato di ipervigilanza sulle reazioni corporee. la paroxetina è ottima in questi casi. consideri anche la psicoterapia.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra