L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

20/10/2006 22:56:17

Difetto vista in malata parkinson

Risp.mo professore,
mia moglie, di anni 66 è da 10 anni ammalata di Parkinson e anche di glaucoma
attualmente assume: 5 compresse al di di Stalevo(8-11-14-17-20)
2 compresse di Lyrica ( per attutire dolori alle gambe)(8-20)
3 compresse di Cabaser (23)
2 compresse di Sinemet 100+25 rilascio modificato(23)
la mia domanda è la seguente:
da un periodo di tempo accusa problemi alla vista nel mettere a fuoco gli oggetti, esempio- deve prendere un bicchiere, allunga la mano verso il bicchiere, ma anzicchè "centrarlo" la sua mano va più a destra del bicchiere stesso.
l'oculista ha fatto parecchi esami, ma non risultano problemi all'occhio
può trattarsi di qualche problema legato al Parkinson? se si come curarlo?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/10/2006

E' molto difficile esprimere un parere senza visita. Leggendo come suol dirsi "tra le righe", il problema potrebbe essere ascrivibile ad un disturbo di coordinazione motoria. Alcuni dei farmaci che assume potrebbero causare tale lieve alterazione nella coordinazione dei movimenti, oppure potrebbe esservi un disturbo di altro tipo, forse cerebellare.
In ogni caso Le consiglierei di parlare con il Neurologo che segue Sua moglie.

Cordiali saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra