L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Alimentazione

02/07/2008 19:37:47

Emoglobina glicosata

Buonasera, dottore, sono ipotiroidea da sempre, sono passata dall'iperinsulinemia al diabete mellito di tipo 2. ho una bambina di otto anni e mezzo, che è stata, anche lei sempre in sovrappeso, sottoposta a varie restrizioni alimentari ( basti pensare che all'età di due mesi mi facevano aggiungere dell'acqua la latte). l'ho sottoposta più volte agli esami tiroidei che non hanno rilevato, a detta degli specialisti, nulla di rilevante. ultimamente ho insistito con il mio endocrinologo ( visto che io assumo 250 mcg di eutirox al giorno ) di approfondire le indagini tiroidee, visto che la bambina non riesce a dimagrire( pesava 45 kg per 1,38 di altezza) è stata sottoposta al test di stimolazione al trh ed è risultato ipotiroidismo e quindi assume metà eutirox di 25 mcg seguendo la dieta. in un mese è dimagrita di 3,5kg. ha una emoglobina glicosata di 6,1. cè da sospettare una intolleranza al glucosio, visto che io alla sua età già ne soffrivo? quali sono i parametri massimi di una emoglibina glicosata per una bambina della sua età? è necessario sottoporla ad una curva da carico glicemica ed insulinemica? forse penserà che io sia troppo apprensiva, ma, mi creda, vorrei solo rispiarmarle tutti i problemi che io ho avuto anche per medici che hanno sottovalutato il mio problema e mi hanno solo considerata, da bambina, una che mangiava tanto. aspettando una sua risposta, le porgo i più cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/07/2008

Una glicata di 6.1 indica un metabolismo glucidico normale...essendo una bambina di 8 anni,mi limiterei in occasione di prelievo ematico a dosare la glicemia e l'insulinemia....solo in un secondo tempo ,se necessario,eseguirei curva da carico...si ricordi l'importanza oltre alla alimentazione,della pratica di regolare attivita' fisica..buona serata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)


Altre risposte di Alimentazione







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra