L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

17/01/2008 16:50:20

Ernia inguinale

Buongiorno sono un ragazzo di 21 anni,due anni fa sono stato operato di ernia inguinale,ora mi si presentano gli stessi sintomi dall'altro lato(dolore al fianco,debolezza nelle gambe,e nella zona lombare)anche se ancora non e' visibile affatto la ''famosa''punta d'ernia.volevo sapere se e'possibile fare qualcosa prima che sia visibile?E soprattutto se in questo momento dovessi abbandonare l'attivita' sportiva,cosa che farei comunque a malincuore dato che questi dolori gia' mi hanno condizionato abbastanza in questi due anni.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/01/2008

Intanto bisognerebbe accertare se i sintomi lamentati siano con certezza da riferire a una patologia erniaria che, per quanto ho capito, non è stata ancora rilevata.
La presenza certa di un'ernia impone il suo trattamento chirurgico: non ha infatti senso imporsi alla sua età delle limitazioni nella attività fisica in vista del peggioramento di una patologia che, se c'è, tenderà comunque a progredire e richiederà comunque prima o poi un intervento chirurgico.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra