17/06/07  - Ernia ombelicale - Cuore circolazione e malattie del sangue

Ernia ombelicale




Domanda del 17 giugno 2007

Domanda


salve,scrivo per conto di mia madre che ha 63 anni. 7 anni fa è stata operata di ernia placentale l operazione evidentemente non è riuscita bene perchè ora l' ernia lè uscita fuori dinuovo e dovrebbe essere rioperata di ernia ombelicale. ci possono essere dei rischi?il medico ha detto che se non si interviene subito cè rischio di ernia strozzata, grazie distinti saluti
Risposta del 20 giugno 2007

Risposta


Una recidiva a distanza di sette anni non è in alcun modo attribuibile ad una "operazione che non è riuscita bene". A volte le malattie sopravvengono anche senza che sia colpa dei Medici !
Sinceramente non ho mai sentito parlare di "ernia placentale". Se per essa si intende un'ernia diversa da quella ombelicale non ci troveremmo neanche di fronte ad una recidiva, ma si tratterebbe di una nuova ernia senza nessuna connessione col precedente intervento.
Le consiglio vivamente in ogni caso di far rioperare sua madre se non vi sono gravi controindicazioni.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)



Il profilo di LUCIO PISCITELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Cuore circolazione e malattie del sangue
01 settembre 2017
News
Cardioteam Foundation Onlus sostiene il primo screening gratuito dell’aorta “on-the road”
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 agosto 2017
News
Colesterolo: ecco come ridurlo con frutta secca e olive
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male
Cuore circolazione e malattie del sangue
02 agosto 2017
News
Quando i chili aumentano, il cuore cambia e lavora male