L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

04/11/2007 13:00:02

Falsa positivtà cannabinoidi?

Salve, volevo sottoporle un problema: il 31 ottobre ho fatto l'esame delle urine ad un concorso pubblico e hanno trovato una "positività molto debole ai cannabinoidi", ora il problema è solo 1: non ho mai fumato una canna. Per circa una settimana prima del drug test ho assunto diversi medicinali. (la commissione esaminatrice del concorso mi ha detto che c'è la possibilità che questa debole positività possa dipendere dai farmaci) è possibile che i medicinali abbiano alterato le analisi? Comunque, il 1 novembre (neanche 24 ore dopo) sono andato a sottopormi ad un nuovo drug test in ospedale ed è uscito negativo. Ho paura che la causa possa essere il fumo passivo, anche se ho sempre evitato queste situazioni e quando si sono presentate me ne sono andato oppure ho cambiato stanza. Mi hanno riconvocato il 28 novembre perchè devono fare ulteriori accertamenti sulle urine (le stesse, non me le hanno fatte rifare). Cosa mi consiglia di fare? oltre all'esame delle urine, avevo pensato di fare l'esame del capello per scagionarmi; cosa ne pensa? Questi sono i medicinali che ho assunto: Morniflu 700(2 al giorno per 4 giorni)/ Klacid 500 (1 sola pasticca)/ Cantabilin (3 al giorno per una settimana)/ Zirtec (1 al giorno per sempre praticamente). La ringrazio per l'attenzione e spero possa aiutarmi.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/11/2007

L'esame delle urine così come qualsiasi altro esame prevede la possibilità di falsi positivi può essere quindi il suo caso. Io escluderei una positività crociata con i farmaci che ha assunto. Il test del capello è molto più sensibile degli esami delle urine, cioè vi è una minore probavilià di falsi positivi per cui se vi sono ulteriori problemi le consiglio di effettuarlo. In ogni caso se non ha usato stia assolutamente tranquillo. Saluti.


Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
Specialista in Psicologia
Specialista in Tossicologia medica
CASTELFRANCO VENETO (TV)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra