L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/04/2005 19:44:13

Fitte al cranio

Ho 51 anni, faccio poco movimento fisico causa problemi ad un ginocchio dx. due giorni fa ho giocato con mio figlio di 6 anni su un prato un pò con la palla. Ad un certo punto ho sentito un pò di pressione in testa per lo sforzo della corsa. Da allora avverto a tratti una fitta sulla cima della testa nella parte dx, ciò accade anche se passo la mano o cerco la parte dolorante. Sembrerebbe una nevralgia che si estende un pò sulla faccia dallo stesso lato dx. La fitta che dura un'istante però non capisco se sia esterna o interna al cranio. Si può trattare di una banale nevralgia esterna o e il caso di fare un controllo ipotizzando un qualche cosa di interno?
Grazie


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/04/2005

egr.signore,
è possibile che durante il gioco abbia fatto qualche movimento più o meno brusco che ha interessato la colonna cervicale e di conseguenza una irritazione dei nervi che si distribuiscono al cuoio capelluto. In ogni caso Le consiglio di eseguire in prima istanza un radiogramma della colonna cervicale anche nelle proiezioni per i forami di coniugazione, poi un Doppler dei Tronchi Sovra Aortici, quindi parli con il Suo medico che eventualmente La indirizzerà per ulteriori approfondimenti diagnostici.
Non credo sia niente di grave!
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra