L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

11/06/2006 18:12:13

Fobia Sociale

Sono un ragazzo di 24 anni. Da unmese sono in terapia con uno psicologo, anche se ancora non vedo miglioramenti. Vorrei auto aiutarmi. Contribuire alla cura di me stesso. Dove devo analizzarmi, dove controllarmi. Insomma cosa posso fare per curarmi?. Inoltre, essendo la mia reazione nervosa il sudore sulla fronte, come posso controllarmi in quelle situazioni. Ci sono esercizi? quali? distinti saluti,
Francesco Bert

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/06/2006

Dovrebbe parlarne con il suo psicologo. Tenga conto del fatto che difficilmente dopo un mese di terapia si vedono risultati significativi. Infatti sembra che il suo problema riguardi l' Ansia , l'insicurezza, la difficoltà a gestire le emozioni. A volte è necessario un lungo periodo per poter ristrutturare gli aspetti profondi della pesonalità, altre volte è meglio ricorrere a tecniche più centrate sulla modifica delle reazioni comportamentali.Non conoscendo con precisione il suo caso non so cosa per lei sia meglio. La invito a parlare di tutto ciò con il suo psicoterapeuta, magari chiedendo anche delucidazioni sulla tecnica che utilizza.


Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Risposta del14/06/2006

Dovrebbe parlarne con il suo psicologo. Tenga conto del fatto che difficilmente dopo un mese di terapia si vedono risultati significativi. Infatti sembra che il suo problema riguardi l' Ansia , l'insicurezza, la difficoltà a gestire le emozioni. A volte è necessario un lungo periodo per poter ristrutturare gli aspetti profondi della pesonalità, altre volte è meglio ricorrere a tecniche più centrate sulla modifica delle reazioni comportamentali.Non conoscendo con precisione il suo caso non so cosa per lei sia meglio. La invito a parlare di tutto ciò con il suo psicoterapeuta, magari chiedendo anche delucidazioni sulla tecnica che utilizza.


Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra