L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

10/05/2006 22:18:32

Formicolii alla testa

Ho sviluppato da circa due mesi diffusi formicolii alla testa,che tira sia in corrispondenza di una ferita sulla tempia(Operata per aneurisma celebrale 4 anni fa)sia nella zona opposta nonchè sotto la nuca.il fastidio ora più o meno intenzo non recede quasi mai da quando è cominciato la prima volta.ho consultato vari specialisti,si suppone si tratti di parestesie accentuate da una forte componente ansiogena,sta di fatto che sono in terapia con efexor8una cpr la sera)e valium 13 gocce la mattina e la sera,ma il fastidio non recede.Che fare?la prego mi aiuti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/05/2006

Tali parestesie al cuoio capelluto possono derivare da una irritazione del nervo che dalla zona cervicale va a innervare appunto la zona di cute del cranio destra e sinistra. A volte si ha la sensazione che i capelli fanno male.
Un radiogramma della cervicale puo' far intuire tale causa. Possono ssere utili anche degli antiinfiammatori.
Ne parli con il Suo medico e con il neurologo.

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra