L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infanzia

06/06/2007 11:42:13

Gruppi sanguigni

Gentile Dottore,

mi trovo ad affrontare una gravidanza particolare dove non sono sicura se il padre di mio figlio sia mia marito o un'altro uomo. Io appartengo al gruppo 0 positivo, mio marito A positivo e l'altro uomo 0 negativo. Ci sono possibilità che alla nascita, il mio bambino nasca con un gruppo sanguigno dove si vedrebbe chiaramente che non è di mio marito?

La ringrazio infinitamente se vorrà darmi una sollecita risposta e la saluto cordialmente.

Anonima

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/06/2007

Se il gruppo sanguigno del bambino è A postivo l bambino è certamente di suo marito.
Se il gruppo del bambino è O la cosa è un poco più complicata. Suo marito potrebbe avere uno dei genitori di gruppo 0 e questo lo renderebbe eterozigote così il bambino potrebbe essere anche suo mentre se i nonni non sono 0 il piccolo è di un altro papà.
Per quanto riguarda il gruppo Rh (positivo/negativo) le regole sono simili.

Dott. Roberto Minelli
Medico Ospedaliero
Specialista in Pediatria e Neonatologia
Specialista in Scienza dell'alimentazione
CAGLIARI (CA)


Altre risposte di Infanzia







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra