L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

28/01/2002

HIV sono Angela...

Il mio partner è affetto da Hiv, non ancora allo stadio di malattia conclamata... mi è capitato di avere un rapporto a rischio ed ora dopo un mese ho un febbricola di 37 gradi che stenta a scendere, le ghiandole (linfonodi credo..)gonfie e doloranti, e forti mal di testa e malessere generale... possono essere i sintomi di un contagio? grazie mille x la collaborazione.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/01/2002

Da come Lei si esprime capisco che e' informata ed ha gli occhi aperti sulla malattia da Infezione da Hiv . Tuttavia, mancano nella Sua descrizione alcuni elementi fondamentali, ad esempio quali stazioni linfonodali Lei ha notato interessate, se vi sono altri sintomi come ad es. Mal di gola , disturbi enterici, ecc...
Sinceramente, il tempo di incubazione mi sembra veramente breve per pensare in prima istanza a quanto Lei teme, anche se la condizione di portatore del Suo partner la pone in condizione di vero rischio se effettua rapporti non protetti .
Le consiglio di eseguire una buona visita medica generale dal Suo medico di fiducia, che potra' porre le ipotesi diagnostiche e farle eseguire gli accertamenti necessari. In alternativa, puo' sempre accedere ad uno dei tanti Centri per la Lotta e la Cura dell'AIDS, in genere residenti presso le divisioni di Malattie Infettive, ove puo' eseguire liberamente il Test specifico .

Dott. PROVVIDENZA FODALE
Specialista convenzionato
Specialista attività privata


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra