L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

28/10/2007 14:18:41

Informazione

Dott. salve , x cortesia un suo chiarimento. son stato operato 15 gg. fà ernia inguinale con epidurale, è nella norma avere la cicatrice dura e rialzata come un cordone sotto cute , solo la lunghezza della ferita , 9 punti , e anche mal di schiena ? grazie della sua cortesia . cordialità

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/10/2007

Si. Una tumefazione dura e un pò rialzata, "sottopelle" è in rapporto alla cicatrizzazione del sottocute e si risolve, ritornando i tessuti morbidi e senza rilievi nei tre mesi necessari al processo di cicatrizzazione. Sempre che non si tratti di un cheloide, cioè la linea di sutura cutanea ispessita e rilevata, e di colorito rosaceo. In tal caso il processo è in rapporto alla reattività dei suoi tessuti e può trarre beneficio da trattamenti dermatologici.
Parli al suo medico del mal di schiena, che, dopo 15 giorni non dovrebbe essere in rapporto alla peridurale.

Dott. Matteo Impellizzeri
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra