L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

23/12/2006 00:36:20

Informazione

Tre anni fa' sono stato operato alle emorroidi con metodo longo.Mi e' stato lasciato un nodulo(marisca) che secondo il chirurgo non avrebbe dovuto darmi fastidio.A distanza di tre anni avverto invece un legero fastidio dovuto alla fuoriuscita di un altro nodulo che credo legato a una marisca.Non ho pruriti ne' dolori ne' sanguinamenti, ma solo questa "pallina"palpabile dall'esterno.E' dolorosa l'asportazione della marisca?La ringrazio e complimenti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/12/2006

L'asportazione di una marisca si esegue in anestesia locale e ambulatorialmente.Con l'uso di bisturi a radiofrequenza non si applicano punti di sutura ,la sintesi dei tessuti con la radiofrequenza permette una più rapida guarigione con minor dolore.

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra