L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

21/03/2008 11:31:47

IPERTIROIDISMO e mimetismo molecolare

Egregio Dottore,
da un anno e mezzo circa mi e' stata diagnosticata, grazie all'evidenziarsi di sintomi distintivi quali tremori e tachicardia, una Tiroidite scaturita in ipertiroidismo, per la quale sto assumendo quotidianamente piccole dosi di Tapazole (1/2 al di') e di Inderal, attraverso tali somministrazioni i miei dosaggi ormonali sono quasi rientrati nella norma, il TSH e' soltanto vicino all'essere soppresso. Ho letto molto sull'argomento, non avendo un ottimo scambio cognitivo con il mio endocrinologo, da cui peraltro non sono mai riuscita a CAPIRE le cause della mia malattia. Ho letto nella fattispecie del MIMETISMO MOLECOLARE ed incuriosita ho approfondito l'argomento grazie a forum, articoli e news group dedicati. Ricordo che pochi mesi prima dell'insorgenza della sintomatologia tiroidea ho sofferto di infiammazioni acute ai molari dell'arcata superiore ed inferiore destra, pulpiti massacranti che la mia dentista ha placato con la necessaria devitalizzazione dei denti interessati, comparsa di linfonodi ingrossati nell'area latero cervicale destra, fenomeni di rinite e dermatiti allergiche delle quali non avevo mai sofferto. Non ho avuto febbre, ma daltro canto non ce l'ho quasi mai. A tal proposito chiedo quali sarebbero gli esami da svolgere volti ad approfondire meglio il mio quadro specifico, quali virus potrebbero aver determinato il processo di mimetismo molecolare e se a distanza di tutto questo tempo intervenire contro la causa scatenante potrebbe riportarmi ad un possibile eutiroidismo. Grazie per la cortese risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/03/2008

gentile Signora, andare a cercare un virus scatenante sarebbe come cercare un ago nel pagliaio. Impossibile, dispendioso ed inutile. Da quel poco che dice, la cosa migliore da fare sarebbe riequilibrare il suo sistema endocrino "cancellando" i vari campi di disturbo che senza dubbio interferiscono con la sua tiroide e riequilibrando il sistema immunitario. Vero che ci possono essere dei casi di mimetismo molecolare ma come le ho deto il lavoro di ricerca, a mio avviso, sarebbe frustrante. Cordialità Dr Giampaolo Adda Milano

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra