L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

20/03/2006 22:29:07

Malattia di Meniere

Egreggio Dottore, mia madre soffre da qualche anno di questo disturbo dell'equilibrio, dopo aver sperimentato una serie di cure a pastiglie, rivelatesi per altro inutili, l'ho convinta a farsi visitare da uno specialista; tengo a precisare che gli attacchi peggiori la portavano a rigetti di vomito oltre che all'impossibilità di reggersi in piedi.
Dopo la prima cura, consistente in un ciclo di flebo per recuperare l'udito e dei drenaggi all'orecchio per togliere le vertigini, mia madre è stata meglio per circa un anno poi è ricaduta, perdento completamente l'udito dell'orecchio destro e manifestando attacchi di vertigini più frequenti e duraturi di prima.
In questi giorni è stata ricoverata per la seconda volta, alcuni dottori ci hanno proposto di operare, ma lo specialista che l'aveva curata l'anno scorso la ritiene rischiosa e per questo ripeteremo la terapia dell'anno scorso.
Lei cosa ne pensa per l'operazione?
Ci sono altre cure?
Dopo diversi anni cominciamo a dubitare di trovare la soluzione definitiva.
La ringrazio dell'attenzione.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/03/2006

Certamente, va sempre individuato l'agente eziologico principale, qualsiasi azione solo sintomatica, non risolve il problema, bisogna sempre cercare chi provoca il problema, anche perchè ormai si è verificato un interessamento dell'asse nervoso. La complessità dei sintomi della persona e di malattia, conduce ad un farmaco che stimola il sstema immunitario.


Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Risposta del24/03/2006

Spessissimo un problema simile a quelo presentato da sua madre ha come causa un problema funzionale del fegato.
Se così fosse sua madre dovrebbe presentare almeno un altro problema, tipo la pesantezza post prandiale e/o ronzii auricolari e/o ginocchia instabili . La presenza di uno di questi altri problemi sarebbe la prova che siamo nel giusto.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra