L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infanzia

02/09/2005 11:54:37

Mancanza di ferro

Ho un bambino di 2 anni. Facendo degli esami del sangue per 2 volte abbiamo visto che il suo ferro è molto basso (5 quando il minimo è 60 ). Vorrei sapere quali possono essere i motivi e le conseguenze.
Nonostante una cura di 3 mesi di ferro per via orale (intrafer)
la situazione non è migliorata.

La ringrazio

Sonia

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/09/2005

Una ridotta concentrazione di ferro nel sangue può essere osservata transitoriamente in caso di malattia febbrile acuta, soprattutto se la febbre dura da qualche giorno. Durante la convalescenza si ha un rapido ritorno ai valori usuali. Per tale motivo la sideremia va sempre controllata durante un periodo di benessere.

Dott.ssa Ersilia Garbagnati
Specialista attività privata
Specialista in Pediatria e Neonatologia
MILANO (MI)


Risposta del18/09/2005

Gentile signora, il ferro da solo non ha alcun valore perchè indica il livello di ferro circolante al momento del prelievo.
Bisogna invece controllare la ferritina (cioè la nostra riserva di ferro) se bassa ha un senso eseguire una terapia con ferro.

Ma è anemico? L'emoglobina è bassa?

Dott. Gian Luca Trobia
Medico Ospedaliero
Specialista in Pediatria e Neonatologia
CATANIA (CT)


Altre risposte di Infanzia







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra