L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

30/06/2008 12:03:40

Mentoplastica

Salve ,dopo due mentoplastiche,di cui la prima fallita per riassorbimento,la seconda, dopo 20 anni sta dando segni di cedimento della protesi da un lato (credo sia in acrilico).la mia domanda è questa:il fatto che un uomo utilizzi sostanze chimiche tipo schiuma da barba per radersi, può causare dato l'assorbimento di queste attraverso la cute,una interazione tra le sostanze contenute nel prodotto e la protesi ,il più delle volta in materiali plastici sensibili alle sostanze di sintesi?

grazie e saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/07/2008

Mi permetta di farle i complimenti è una domanda intellegente , ma ritengo che la modificazione di una protesi dopo 20 anni dall'impianto sia causata da una reazione tissutale da parte del suo organismo ( reazione da corpo estraneo ) e dal rimodellamento della sua mandibola che tende progressivamente al riassorbimento .
Le consiglio di effettuare un consulto specialistico e di valutare un eventuale intervento chirurgico , se necessario .

Un cordiale saluto

Dott. Alberto Capretti
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)


Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra