L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

10/01/2006 17:55:38

Mio papà tradisce mia mamma

Credo che mio padre tradisca mia madre (ho sentito una telefonata molto sospetta nonchè altri dettagli, quali uscite strane e comportamenti negli ultimi mesi che non sono da lui...).
Non voglio dire nulla a mia mamma per non farla soffrire, ma adesso chi sta male sono io: non riesco a guardare in faccia mio padre, cerco di non rivolgergli la parola, sento di odiarlo perchè sta facendo del male a mia mamma... Se capita un qualunque dialogo fra me e lui lo tratto malissimo e non lo guardo negli occhi. Faccio fatica a stare seduta a tavola insieme a lui e ogni volta che esce di casa per andare al lavoro tiro un sospiro di sollievo e mi rilasso, perchè la sola vista di lui mi "irrita"... Poi mi chiudo in camera e piango senza che nessuno noti niente.
Questa situazione mi logora, vorrei affrontare direttamente mio padre ma non ci riesco anche perchè non ne trovo l'occasione giusta senza che mia madre senta qualcosa.
Non so che fare per uscire da questa situazione, so solo che meno resto in casa e meglio sto.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/01/2006

Per un figlio, anche non giovanissimo, è sempre un trauma scoprire il tradimento di un genitore: è come se il tradimento si estendesse a se stessi perchè nell'immaginario del figlio c'è una coppia di genitori unita e amorevole, come se l'amore tra i genitori fosse la garanzia dell'amore che essi danno al figlio. Invece non è così: i genitori hanno la loro vita, i loro problemi e può anche accadere che si tradiscano.
Leo fa bene a non dire niente a sua mamma: la farebbe solo soffrire.
E' probabile che, se suo padre tradisce, questo sia il segno di una crisi di coppia che solo loro due possono affrontare e risolvere.
Piuttosto ne parli con suo padre: potrebbe essere un modo per sbloccare la situazione e trovare anche un poco più di serenità.
Sono infatti convinta che sia sempre meglio dirsi le cose chiaramente piuttosto che nascondere i problemi.


Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra