Ue mette al bando biberon al bisfenolo A

04 febbraio 2011
News

Ue, al bando biberon al bisfenolo A





Dal primo marzo non potranno più essere fabbricati, e dal primo giugno non potranno essere immessi in commercio, così come sarà vietato l'import nel territorio comunitario di materiali e oggetti di materia plastica, destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari, non conformi alla decisione della Commissione europea (Direttiva 2011/8/Ue del 28 gennaio 2011) pubblicata sulla Gazzetta dell'Unione del 29 gennaio 2011. La direttiva prevede inoltre che gli Stati membri adottino e pubblichino entro il 15 febbraio le disposizioni legislative, regolamentari e amministrative per adeguarsi. «Finalmente!», commenta il segretario dell'Aduc (Associazione per i diritti degli utenti e consumatori) Primo Mastrantoni, nel sottolineare che si tratta di «una battaglia che la nostra associazione ha condotto da tempo e, ora, arrivano i risultati. E' un passo per una maggiore garanzia per la salute dei consumatori». L'uso del Bpa nei materiali a contatto con gli alimenti era stato autorizzato nell'Unione europea ai sensi della direttiva 2002/72/CE della Commissione del 6 agosto 2002 relativa ai materiali e agli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Alimentazione
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
L'esperto risponde