Latte materno decisivo contro la mortalità neonatale

20 aprile 2011
News

Latte materno decisivo contro la mortalità neonatale



Allattamento al seno latte materno neonato


Allattamento al seno da promuovere sempre, contrastando con decisione le false credenze che ancora oggi limitano il ricorso al latte materno nel neonato. Non ha dubbi Riccardo Davanzo, pediatra della Neonatologia e terapia intensiva neonatale dell'Ircss Burlo Garofolo di Trieste, nel presentare le più recenti acquisizioni sui benefici del latte materno alla platea del XIV Congresso nazionale della Società italiana di medicina perinatale (Simp), svoltosi nei giorni scorsi a Firenze. Secondo Davanzo, il 22% di tutte le morti neonatali, nel periodo compreso tra il parto e il ventottesimo giorno di vita, si potrebbe prevenire grazie ad un allattamento al seno esclusivo avviato entro la prima ora di vita. Un dato che riguarda anche i paesi industrializzati, come dimostra uno studio svolto negli Stati Uniti. Il latte materno, inoltre, è fondamentale soprattutto nei bambini nati pretermine, che rappresentano ormai un numero consistente di nuovi nati. Si calcola, infatti, che ogni giorno nascano in Italia 13 bambini che non raggiungono la trentaduesima settimana di gestazione, e con un peso inferiore a 1.500 grammi: di questi sopravvive ormai circa il 90% e diventa sempre più importante mettere in atto tutte le strategie di assistenza intensiva, tra cui assume un ruolo decisivo l'alimentazione. Proprio nei prematuri, infatti, il latte materno offre una protezione importante contro le infezioni. A conferma dell'importanza conferita dagli specialisti a questo bastione della medicina preventiva nei primi mesi di vita, in occasione del congresso Simp è stato istituito il Gruppo di studio e promozione dell'allattamento al seno.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
Amenorrea
Salute femminile
25 giugno 2018
Patologie
Amenorrea
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
L'esperto risponde