Il gene che irrigidisce le arterie

03 giugno 2009
News

Il gene che irrigidisce le arterie



E' stato individuato in un gene un ulteriore fattore di rischio per l'insorgenza di patologie come l'aterosclerosi o l'ipertensione. Uno studio condotto dall'Istituto di neurogenetica e neurofarmacologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Cagliari, in collaborazione con vari gruppi internazionali, ha scoperto che il gene COL4A1 è implicato nello sviluppo di rigidità arteriosa. I volontari coinvolti nello studio sono stati sottoposti alla misurazione della velocità dell'onda di polso (Pwv), un parametro usato per approfondire lo studio della rigidità o elasticità arteriosa. "Questo ci ha permesso di identificare varianti del gene COL4A1 in associazione con la Pwv, suggerendo, per la prima volta, che l'interazione tra cellula e matrice cellulare possa esercitare un ruolo importante nella regolazione della rigidità arteriosa" spiega Serena Sann, uno degli autori della ricerca. Ulteriori ed approfonditi studi saranno necessari per comprendere il meccanismo d'azione di questo gene e poter così sviluppare nuovi interventi mirati a ritardare o prevenire i rischi associati ad un'accelerata rigidità delle arterie. (S.Z.)

Adnkronos salute * 6 marzo 2009


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso